Psicotrappole

G.Nardone
Psicotrappole.
Ovvero le sofferenze che ci costruiamo da soli: imparare a riconoscerle e a combatterle.

Milano: Ponte alle Grazie, 2013

In questo libro Giorgio Nardone ci dà le istruzioni per capire come si sono strutturati i nostri disagi, come fare per star meglio, per essere di nuovo consapevoli dei nostri meccanismi.

"Chiunque può costruirsi le psicotrappole di cui diventare prigioniero, non solo chi è scarsamente dotato, fragile o ignorante. Nella mia esperienza di clinico, al contrario, i casi più incredibili e difficili da trattare riguardavano persone eccezionalmente dotate: proprio in virtù delle loro capacità superiori questi soggetti estremizzano anche i problemi. Si potrebbe affermare che la complicazione psicopatologica è direttamente proporzionale all’intelligenza e alle capacità del soggetto che ne soffre, poiché, proprio in virtù di queste, è in grado di scavarsi una trappola ben più profonda, o di costruirsi intorno una prigione o un labirinto da cui sembra impossibile fuggire."

In queste pagine puoi trovare le istruzioni per capire come si sono strutturati i tuoi disagi, come fare per star meglio, per essere di nuovo consapevole dei tuoi meccanismi. Se hai innescato la tua psicotrappola, qui troverai sempre la tua psicosoluzione.

xxx

Studio Affiliato
Centro di Terapia Strategica®
Research & Development
Training and Consulting Institute

LEGGI TUTTO

 

Contatta Ora






Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi. Consenso esplicito secondo l'articolo 13 del GDPR 2016/679..

Privacy Policy

Accetta  
Copyright (c) Serena Neri 2015. All rights reserved.